Milan, incontro club-tecnico: Montella, ribadita la fiducia

Rufina Vignone
Ottobre 5, 2017

La sconfitta con la Roma ha lasciato il segno in Casa Milan.

Quello che però è certo è che si sia parlato del nuovo preparatore atletico che dovrà sostituire Emanuele Marra. Un clamoroso e fino a pochi giorni fa inimmaginabile avvicendamento di Ancelotti alla guida del Milan, invece, sembra meno probabile rispetto alla possibilità che nessuno dei due allenatori condurrà i rossoneri nella stracittadina milanese.

Secondo Claudio Raimondi di Premium Sport, nonostante le rassicurazioni fra ieri e oggi da parte della dirigenza del Milan, il futuro di Vincenzo Montella è appeso a un filo. Lui cercherà di sfruttare l'occasione per entrare in pianta stabile in questo nuovo ruolo. Infatti al momento Neri è il preparatore del Guanghzou, in Cina, e della Nazionale cinese ed un suo possibile disimpegno da questi due incarichi appare molto difficile. Si potrebbe optare per Daniele Tognaccini, attuale responsabile di MilanLab, la struttura che proprio con l'avvento di Montella è stata rilanciata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE