Auto Elettriche: debuttano finalmente in Italia le colonnine per la ricarica extraurbana

Paterniano Del Favero
Ottobre 4, 2017

Dal primo ottobre i veicoli elettrici possono contare su una rete di ricarica lungo la tratta Milano-Roma. Si sono unite le forze di attori appartenenti a diversi settori per dare vita al progetto EVA+ che prevede l'installazione, nell'arco di tre anni, di 200 colonnine di ricarica veloce, 180 in Italia e 20 in Austria. Il programma è co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito di "Connecting Europe Facility", che vede la collaborazione di Enel, in qualità di coordinatore, e di Verbund (principale utility austriaca) coadiuvati da alcuni tra i maggiori produttori di veicoli elettrici a livello mondiale come Renault, Nissan, BMW e Volkswagen Group Italia (rappresentata dalle marche Volkswagen e Audi). Queste nuove colonnine sviluppate da Enel consentono di avere un pieno di energia in meno di 20 minuti, e sono compatibili con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

Vista l'attuale diffusione dei veicoli a batterie non crediamo che domani ci sarà traffico ad emissioni zero sulla direttrice che collega le due principali città italiane (si può andare fino a Torino visto che c'è una colonnina anche a Novara), ma si tratta in ogni caso di un evento epocale poiché, come i principali costruttori hanno fatto vedere al recente salone di Francoforte, l'elettrificazione avrà un formidabile sviluppo nel prossimo futuro richiedendo ingenti investimenti, alimentando il Pil e creando posti di lavoro.

Attraverso questo primo gruppo di installazioni del progetto EVA+ è stata "elettrificata" la tratta Roma-Milano, con una infrastruttura di ricarica ogni 60 km circa. Le colonnine sono state installate infatti in prossimità degli accessi autostradali ma su strade extraurbane, vicine a centri commerciali, locali e stazioni di servizio, per consentirne l'utilizzo anche ai pendolari che non passano dal casello.

Nel dettaglio, i Comuni che hanno aderito a EVA+ offrendo aree pubbliche nei pressi delle uscite autostradali sono: Barberino del Mugello, Firenze, Orvieto, Cassino, Tortona, Trivolzio, Vicolungo, Carpi, Albisola Superiore, Ronco Scrivia, Sant'Ilario d'Enza, Terranova Bracciolini.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE