Perugia, Calcio News: "Santopadre? Noi come il Perugia di Gaucci? Sì…"

Rufina Vignone
Settembre 26, 2017

Giusto, sarebbe. Sì, perché al fianco del presidente del club umbro, Massimiliano Santopadre, solo una sedia vuota. Ha 19 anni e non se l'è sentita di presentarsi in trasmissione. "E' un mistero l'assenza, nella puntata di ieri sera de La Domenica Sportiva" dell'attaccante del Perugia Kwang Son Han, per tutti Han. Il presidente incalzato dalle domande del padrone di casa Riccardo Cucchi ("Può dirci, Santopadre, il motivo per cui Han non è presente questa sera Han nel nostro studio?"), ha risposto così: "Il ragazzo è qui a Milano, ma è chiuso in albergo. Deve crescere ancora per ciò che riguarda le vicende extra-campo..."

Pressione politica sul bomber nordcoreano.

. I venti di guerra, la crisi nucleare Usa-Corea del Nord hanno fatto breccia anche nel calcio italiano, sponda cadetta: a rimetterci, il giovane centravanti del Perugia Kwang-Song Han, che ha la colpa di essere connazionale del dittatore più pericoloso del mondo, quel Kim Jong-un che sta facendo impazzire Donald Trump e tremare di paura il mondo intero. Vedrete, il ragazzo sta crescendo e tra un po' cambierà atteggiamento anche su questi aspetti. "È un ragazzo straniero, che ancora capisce molto poco la lingua italiana, a cui non piace essere esposto mediaticamente" ha spiegato diplomaticamente il patron del Perugia. "Noi siamo lì, io credo di avere una squadra competitiva ma se il buongiorno si vede dal mattino saremmo una protagonista della Serie B". E il ragazzo classe 1998, non ha perso tempo per mettersi in mostra, segnando già 5 gol in 7 partite.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE