Verona-Lazio, Inzaghi: "Vinto su un campo non semplice. Immobile è un trascinatore"

Rufina Vignone
Settembre 25, 2017

Lo stop contro il Napoli è stato solo un imprevisto, un brutto incidente di percorso del tutto inaspettato. "Immobile? Non ci sono più aggettivi per lui: è il nostro bomber e il nostro trascinatore, ma ha anche una squadra dietro che lavora bene per farlo esprimere al meglio". "Corsa Champions? Dobbiamo essere bravi a rimanere nei piani alti della classifica - sottolinea il tecnico a Premium -: forse rispetto ad altri siamo meno attrezzati, ma abbiamo un gruppo che con il lavoro quotidiano può togliersi delle soddisfazioni".

Inzaghi dice poi la sua anche sulla lotta Scudetto. Ora proseguono entrambe sulla scia di quanto fatto nella scorsa stagione.

Il terzino biancoceleste Adam Marusic, protagonista del suo primo gol in Serie A, è intervenuto ai microfoni di LSR al termine della vittoria contro il Verona: "Sono molto felice per il primo gol in Serie A. È stato molto importante vincere, 3 punti fondamentali". Gli uomini di Inzaghi sono ovviamente stati trascinati ancora una volta dal loro centravanti, Ciro Immobile, che è già a quota 8 reti in 6 partite di campionato. Però c'è da dire che gioca in una squadra che gli facilita la vita. "Deve continuare così e sicuramente Ventura ci conterà tanto".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE