Champions League: Sarri e Jorginho presentano la sfida con il Feyenoord

Rufina Vignone
Settembre 25, 2017

Napoli in cerca di riscatto.

Secondo appuntamento nel girone F di Champions League per il Napoli, al cospetto del Feyenoord.

Napoli-Feyenoord sarà visibile in diretta in chiaro su Canale 5 alle ore 20:45 di martedì 26 settembre. Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio streaming Premium Play.

Feyenoord - Qualche problema di troppo per Van Bronckhorst che oltre al lungodegente Jorghesen in attacco, dovrà fare a meno per infortunio anche del centrale Botteghin; al posto del difensore brasiliano ci sarà il giovane St. Juste. Stati d'animo diversi per le due squadre: dopo sei giornate il Napoli guida la classifica di Serie A a punteggio pieno; il Feyenoord, invece, ha collezionato già due sconfitte, l'ultima sabato scorso con il modesto Nac Breda in casa, e occupa la quarta posizione in Eredivisie con 12 punti. "Inoltre, quando un gruppo lavora insieme da tanto tempo, si conosce di più, sa dove deve migliorare e cerca di limitare gli errori". Queste le parole rilasciate da Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, durante la conferenza stampa odierna.

Poi, Jorginho rivolge un pensiero a Milik, sfortunatissimo, costretto ad un nuovo lungo stop a causa della rottira del legamento crociato del ginocchio: "Mi dispiace tantissimo, è un bravo ragazzo, non lo merita". Toglieremo dal campo i calciatori stanchi, ma ce ne sono alcuni che non hanno dato assolutamente dato cenni di stanchezza e questo è ottimo. Il discorso Milik si può fare anche ai terzini, che sono quattro per due ruoli. Non credo di aver raggiunto il massimo, penso che abbia ancora dei margini di miglioramento. I tre punti contro i campioni d'Olanda potrebbero servire per agguantare subito lo Shakhtar, di scena sul campo del Manchester City che vive un momento magico anche in Premier League. L'intervento è perfettamente riuscito, ha fatto sapere il Napoli sul sito ufficiale, che ha svelato altri dettagli dell'operazione con questo comunicato ufficiale: "Non si è trattato di una lesione isolata ma complessa, e l'intervento è perfettamente riuscito".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE