Schianto frontale sulla 274, si aggrava il bilancio: muore anche l'altro conducente

Bruno Cirelli
Settembre 20, 2017

Rizzello è spirato poco dopo la mezzanotte all'ospedale Vito Fazzi di Lecce dove era stato condotto in gravi condizioni. Dopo Maurizio Perrone, il 56enne di Trepuzzi deceduto sul colpo, in seguito alle gravissime ferite riportate nello scontro frontale è morto anche il 56enne Antonio Rizzello, originario di Taurisano ma residente in Svizzera.

Con quello di ieri sono quattro gli incidenti mortali registrati in meno di un mese sulla 274. L'ultimo lo scorso 20 agosto, quando nello schianto tra una Porsche ed una Yaris morirono due ragazzi di 23 e 24 anni. I due uominj conducevano le due vetture scontratesi.

Le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Casarano e della stazione di Taviano, intervenuti sul posto per eseguire i rilievi di rito.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE