Coppa Davis, l'Italia pesca il Giappone

Paterniano Del Favero
Settembre 20, 2017

Sarà il Giappone l'avversario dell'Italia nel primo turno del World Group della Coppa Davis 2018 di tennis in calendario dal 2 al 4 febbraio: gli azzurri giocheranno in trasferta. Due i precedenti datati 1930 e 1932, giocati in Italia e entrambi terminati con la vittoria azzurra per 3-2. Il Giappone ha raggiunto la finale di Davis nel 1921.

Alle spalle di Nishikori un nutrito gruppetto di tennisti di buona levatura, da Yuichi Sugita, 28 anni e numero 42 Atp, a Taro Daniel, che di anni ne ha 24 anni e che oggi occupa la posizione numero 119 del ranking mondiale. Nel giro della nazionale figurano anche il 21enne Yoshihito Nishioka, numero 124 Atp, e Go Soeda, il veterano del gruppo con i suoi 33 anni che è attualmente al numero 140 della classifica.

"Una trasferta dura come tutte quelle che si affrontano in Davis", secondo il capitano azzurro Corrado Barazzutti. "Molto naturalmente dipenderà dalla presenza o meno di Nishikori, che dovrebbe rientrare a inizio 2018". In totale il bilancio dei confronti è di 4-3 per la Spagna.

Per quanto riguarda la Fed Cup sono stati sorteggiati a Londra sono i tabelloni del World Group e del World Group II della Fed Cup 2018.

"Non è stato certo un sorteggio fortunato, la Spagna è una formazione fortissima". In caso di vittoria la squadra capitanata da Tathiana Garbin potrà riprovare la scalata al World Group.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE