Europa League, Atalanta-Everton 3-0: Masiello, Gomez e Cristante annichiliscono Rooney e compagni

Rufina Vignone
Settembre 17, 2017

E di marketing, di buon marketing, hanno sicuramente bisogno gli altri due goleador bergamaschi dell'ultim'ora. Everton strapazzato con un netto 3-0 e girone di UEFA Europa League che inizia come meglio non si poteva.

Come abbiamo già visto, la partita potrà essere seguita sui canali a pagamento di Mediaset Premium e in particolare sul canale Premium sport con la diretta a partire dalle ore 20:45.

Al ventisettesimo Gomez scodella da corner e Masiello è il più lesto a ribadire in rete con un tap-in. A decidere l'incontro le reti di testa di Masiello, dunque il gol di Papu Gomez e ancora, in chiusura del primo tempo, la segnatura di Cristante. Sono rimasti, vogliosi di rivincite, Cristante e Grassi, delusi, rispettivamente, dalle esperienze in Portogallo e a Napoli.

37′ Conclusione di Gomez, blocca Stekelenburg.

Fanno paura avversari come Everton e Lione?

È stata una serata bellissima.

Gomez ha poi concluso: "Nel secondo tempo potevamo fare qualche goal in più ma va bene così". E che vale tre gol per il Gasp che nell'imbrunire emiliano verniciato di nerazzurro si fa pedagogo dell'arte spregiudicata di vincere con la difesa a tre.

I rossoneri debuttano nel Girone D con una passeggiata sul campo dell'Austria Vienna. Prestazione alquanto convincente e di carattere per la banda guidata da Vincenzo Montella, che attraverso il nuovo abito tattico del "3-5-2" cancella con un colpo di spugna la debacle di quattro giorni fa rimediata all'Olimpico contro la Lazio. Gli uomini di Gasp prendono subito le misure all'Everton che a parte un paio di fiammate, non sembra riuscire a prendere le redini del match. Gol di Borkovic per gli austriaci. "Complimenti!". Questi sono alcuni messaggi che si possono leggere sul web. Questa tripletta gli darà più fiducia.

Un ritorno in grande stile: l'Atalanta incanta l'Europa. Vittoria in rimonta per la squadra di Simone Inzaghi in trasferta in Olanda. Nella ripresa i capitolini trovano linfa dall'ingresso di Immobile e il pareggio arriva al 51° grazie a Parolo. Il no.10 sfiora l'incrocio con un pallonetto che non avrebbe dato scampo a Berisha.

"E' un onore poter giocare questo tipo di partite e cercare di imparare qualcosa da questi grandi campioni". E inoltre possibile guardare la sfida tra Atalanta - Everton su dispositivi mobili quali tablet, cellulare, computer, attraverso le applicazioni Mediaset play mentre i non abbonati potranno acquistare la gara in pay per view.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE