Nuova clausola per Icardi? Ausilio 'risponde' a Spalletti: le ultime novità

Rufina Vignone
Settembre 16, 2017

Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, apre alla possibilità di ritoccare il contratto che lega Mauro Icardi alla società nerazzurra.

Nuova clausola per Icardi?

Su Icardi ieri Spalletti ha detto la clausola dovrebbe essere a livello di tutti i top player come Isco, 700 milioni o tu la toglieresti proprio? .

"Fino allo scorso anno sembrava una clausola mostruosa anche la sua". E' un giocatore forte e noi ce lo teniamo stretto.

"Icardi vale tantissimo, ma è un giocatore dell'Inter, ha un contratto lungo". Non escludo che si possa ancora ritoccare il contratto, ma questi sono particolari: quando si vuole stare assieme non ci sono problemi. Stiamo lavorando, cercando di fare le cose in modo serio. Negli ultimi anni ha rinnovato almeno tre volte, e non escludo possa ripetersi.

"L'entusiasmo c'è, la voglia di lavorare e di crescere c'è". Chi saremo, lo capiremo a fine maggio. Non ci interessa vedere le classifiche degli scorsi anni. I risultati ci danno fiducia ma neanche la classifica attuale ci riguarda. Abbiamo esperienza per dire che i calendari lasciano il tempo che trovano. Conta la posizione dopo 38 giornate. Noi vogliamo continuare questo rapporto e credo che lo stesso valga per lui. Stiamo lavorando, non abbiamo fatto nulla di eccezionale ma cerchiamo di fare cose serie. "Tutti a lui vogliono bene, a me i suoi capelli non piacciono (ride, ndr), ma l'importante è che continui a fare bene".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE