Mamma uccide la figlia di sei anni, poi si ammazza

Bruno Cirelli
Settembre 16, 2017

È accaduto a Perosa argentina, nella frazione di Meano, nel torinese.

È stata la nonna a dare l'allarme: è entrata in casa, un casolare di via Nazionale, e ha trovato i corpi senza vita della figlia, 31 anni, e della nipote di 6. Ancora non si conoscono i motivi di un gesto tanto tragico. A trovare i cadaveri è stata la madre della donna. Il corpo della madre, uccisa da tre coltellate, era in cucina, l'arma mortale vicino a lei.

La mamma era venuta in Italia 15 anni fa, quand'era ancora una ragazzina, e da due anni era sposata con un italiano. Il padre della bambina è attualmente in Romania: sembra che l'uomo non abbia mai riconosciuto la piccola e non aveva più contatti con loro. Sul posto non sono stati trovati biglietti. Salme poste a disposizione dell'Autorità giudiziaria. Sul caso stanno indagando i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo. La procura ha aperto un fascicolo che è stato affidato al pm Mario Bendoni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE