Bari: sequestrato un milione di euro, era nascosto in un muro

Bruno Cirelli
Settembre 16, 2017

Roma, 16 set. (askanews) - La Polizia di Stato di Bari, nell´ambito dell´attività di contrasto predisposta a seguito dei recenti gravi fatti di sangue verificatisi nel quartiere Japigia, ha sequestrato circa 1 milione di euro in contanti.

I poliziotti hanno trovato il denaro nel corso di una perquisizione nell'appartamento in uso al pregiudicato ma di proprietà di una donna incensurata, indagata ora per favoreggiamento aggravato, e ritenuta dagli inquirenti "la cassiera" di un gruppo criminale operante a Japigia. A carico del pregiudicato, che al momento non si trovava a casa, in una analoga operazione la Squadra Mobile aveva già sequestro 60mila euro in contanti e documentazione relativa al traffico di droga.

Sono in corso approfondimenti investigativi, coordinati dalla Procura della Repubblica di Bari tesi ad accertare l'origine e la titolarità dell'ingente somma di danaro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE