Attentato Londra: arrestato 18enne a Dover: andava in Francia? Città militarizzata

Barsaba Taglieri
Settembre 16, 2017

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato nella zona di Dover, nel Sud dell'Inghilterra, in relazione all'attentato di ieri alla metropolitana di Londra. Neil Basu, funzionario della polizia metropolitana di Londra e coordinatore dell'anti-terrorismo ha detto all'emittente britannica BBC che si tratta di un arresto "significativo". L'arrestato è stato trasferito a Londra per essere preso in custodia in una stazione della Metropolitan Police nella zona sud della capitale britannica. Un migliaio di agenti di polizia sono invece impegnati nella caccia all'uomo per trovare il responsabile dell'ordigno esploso sul metrò.

Intanto, il governo di londra non ha modificato le misure di sicurezza adottate ieri, dopo che una bomba è esplosa ferendo 29 persone in un treno della District Line non lontano dalla stazione londinese di Parsons Green: centinaia di soldati restano dispiegati nei siti strategici, come la rete trasporti e lo stadio di calcio (oggi si giocano le partite della Premiership inglese). Theresa May ha parlato di un attacco eseguito da "un codardo" e ha sottolineato che l'atteggiamento di Donald Trump, ancora critico nei confronti dell'operato dell'intelligence britannica, non sta aiutando. Intanto, pur non essendoci stata alcuna rivendicazione, si apprende che sostenitori dell'Isis in Medio Oriente e in Europa hanno accolto con felicità la notizia dell'attacco che è ritenuto solo una prova in vista di un attentato più grande. Via anche al dispiegamento di militari al fianco e in sostituzione della polizia nel pattugliamento di luoghi sensibili del Paese nell'ambito dell'operazione Tempora: una misura già pianificata da tempo ed entrata in vigore parallelamente alla decisione di elevare il livello di allerta. "La gente deve continuare a rimanere vigile mentre i nostri agenti continuano a lavorare a questa indagine complessa", ha aggiunto. L'Isis ha rivendicato. La premier, Theresa May, ha innalzato al livello massimo, "critico", l'allerta attentati in Gran Bretagna.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE