Al Salone, la 911 più potente di sempre

Paterniano Del Favero
Settembre 16, 2017

Si tratta di Porsche 911 GT2 RS, che gli enthusiast di oltremanica avevano avuto modo di osservare "dal vivo", lo scorso giugno, al Goodwood Festival of Speed. Si sapevano già due propulsori della gamma, entrambi a benzina: il V6 3.0 turbo da 340 CV (Cayenne) e il V6 2.9 biturbo da 440 CV (Cayenne S).

LA TURBO - La sorpresa quindi è stata vedere anche la Cayenne Turbo nello stand: in questo caso il propulsore è il V8 4.0 biturbo da 550 Cv e 770 Nm.

Le grandi rassegne delle novità di mercato costituiscono anche interessanti occasioni per trovarsi faccia a faccia con le "superpotenze": le più performanti proposte dei player del comparto, che come intervalli fra un programma e l'altro spezzano la continuità di modelli "generalisti" con soluzioni in grado di mettere d'accordo tutti gli appassionati di modelli high performance. Dati alla mano, la potenza erogata è 700 CV, per 750 Nm di coppia massima. "I gruppi ruota si compongono di cerchi differenziati (20" gli anteriori, 21" i posteriori) e di un set di pneumatici ad alte prestazioni da, rispettivamente, 265/35 ZR 20 e 325/30 ZR 21.

Nonostante si apra ufficialmente oggi, 14 Settembre, il Salone dell'Auto di Francoforte ha già fatto intuire quanto di meglio riuscirà ad esibire nelle lunghe giornate della sua durata: la tedesca Porsche, per esempio, ha annunciato e messo in esposizione la GT2 RS, la 911 più veloce di sempre, ovviamente per pochi fortunati. Il sistema PSM è stato appositamente tarato e dotato di specifica modalità Sport; di serie l'impianto frenante carboceramico. L'abitacolo dal carattere racing vanta finiture in pelle, Alcantara e fibra di carbonio a vista, non manca inoltre un roll-bar anti ribaltamento.

La dotazione di serie prevista per la nuova Porsche GT2 RS che fa bella mostra di se al Salone di Francoforte 2017 comprende il dispositivo infotainment PCM arricchito con le funzionalità Connect Plus e Porsche Track Precision; a richiesta, l'equipaggiamento può essere ulteriormente arricchito con il pacchetto "Chrono" (kit supplementare comprendente le funzioni telemetria e il registratore dei tempi sul giro).

AERODINAMICA ATTIVA Tornado all'aerodinamica, sulla nuova Cayenne Turbo debutta lo spoiler attivo sul tetto che varia la sua inclinazione in base alla velocità, per generare più portaza al posteriore.

La Porsche 911 GT2 RS è la rivisitazione del modello del 2010, rispetto alla quale mantiene lo stesso filo conduttore estetico, ma con qualche correttivo nella progettazione: anche a serbatoio pieno, la nuova supercar di Zuffenhausen (Stoccarda) si mantiene relativamente leggera, con 1470 kg, grazie all'utilizzo di materiali eleganti, resistenti, e dal peso piuma, come la fibra di carbonio per il cofano anteriore, la lega di magnesio per il tettuccio, e mescole plastiche per gli interni, e per talune porzioni degli esterni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE