Accoltellato un ragazzo in via Mazzini: denunciato 42enne pluripregiudicato

Barsaba Taglieri
Settembre 16, 2017

Un 42enne s'avvicina a un gruppo di ragazzi stranieri. Uno dei giovani gli risponde di non avere spiccioli.

L'aggressore è stato identificato e denunciato dalla Polizia.

Alla risposta di non avere disponibilità di monete, l'uomo ha ferito all'addome un giovane con un coltello per poi allontanarsi. "Di fronte a questi episodi di violenza mi chiedo perché l'aggressore di via Mazzini fosse a Parma e se avesse contatti in città, purtroppo la tolleranza manifestata da questa amministrazione verso situazioni di illegalità porta inevitabilmente al progressivo aumento delle presenze di soggetti sconvenienti con questi risultati".

Ieri, 14 settembre, intorno alle 19, un uomo ha accoltellato all'addome, fortunatamente provocando ferite superficiali, un ragazzo in via Mazzini. In questo caso infatti il giovane aggredito è un ragazzino straniero che si trovava in compagnia di alcuni amici. Si tratta di G.V., un italiano di 42 anni, pluripregiudicato. Grazie alla descrizione fornita dai giovani, gli agenti sono riusciti a rintracciare l'uomo nei pressi della Pilotta, aveva con sé un coltello a lama pieghevole. Per una denuncia per minaccia aggravata e porto abusivo d'oggetti atti a offendere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE