Cyber security, Usa vietano software Kaspersky per uffici federali

Bruno Cirelli
Settembre 15, 2017

A giugno era stato riferito che il Senato stava valutando il budget militare che, tra l'altro, prevede il divieto di utilizzo di "Kaspersky Lab" nelle strutture governative per il legame della società con il governo russo. Il Dipartimento della Homeland Security ha emanato la direttiva, dando alle agenzie 90 giorni per conformarvisi, riporta VoA.

Tutte le agenzie governative statunitensi devono smettere di utilizzare i prodotti di Kaspersky Lab entro tre mesi, ha dichiarato oggi il Dipartimento della Sicurezza Interna. La compagnia ha respinto le accuse.

In ogni caso il governo statunitense ha da tempo preso le distanze nei confronti di Kaspersky, escludendo la società dal gruppo dei suoi fornitori approvati.

Il Direttore dell'intelligence statunitense ha anche detto che gli hacker erano sempre più puntati sull'industria statunitense della Difesa: "Tali intrusioni, anche se destinate a furto e spionaggio, potrebbero inavvertitamente causare danni gravi, se non catastrofici, in cui un avversario mentre compie un attacco cyber di piccola scala contro gli Stati Uniti potrebbe calcolare erroneamente il bersaglio e fare disastri", ha detto Coats.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE