Petrolio: Opec alza stime su domanda

Paterniano Del Favero
Settembre 13, 2017

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (Aie) ha rivisto al rialzo le stime per il 2017 sulla domanda globale di greggio portandole a 1,6 milioni di barili al giorno da 1,5 milioni di barili previsti in precedenza.

Quest'anno la richiesta dovrebbe registrare una crescita di 1,6 milioni di barili al giorno, rispetto al 2016, a 97,7 milioni di barili.

"Nella giornata di oggi l'Opec ha segnalato anche che i tagli alla produzione stanno dando i risultati sperati, portando a un riequilibrio del mercato in corso". L'offerta dei Paesi Non OPEC è calata di 32 mila barili al giorno.

La Nigeria, che è esente dall'attuale accordo di limitazione della produzione, ha visto aumentare la sua produzione, al contrario di Liba e Venezuela che hanno registrato un calo.

In queste ore, sull'ICE di Londra il future sul Brent guadagna lo 0,48% e si riporta a 54,29 dollari al barile, mentre il derivato sul WTI americano recupera lo 0,85% e torna a 48,64 dollari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE