Morgante si dimette da ad Trenitalia

Paterniano Del Favero
Settembre 13, 2017

La principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario avrà come nuovo ad l'attuale direttore della divisione passeggeri regionale di Trenitalia, Orazio Iacono, la cui nomina è al vaglio dei ministeri dei Trasporti e dell'Economia. In una lettera inoltrata dal Cda dell'azienda al presidente del collegio sindacale, Maria Laura Prislei, viene formalizzata la decadenza dello stesso board. L'indiscrezione pubblicata da Mf- Milano Finanza trova riscontro anche da fonti vicine al dossier. Morgante rimarrà nel gruppo con un altro incarico.

L'addio di Morgante potrebbe essere frutto degli attriti con Renato Mazzoncini, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo Ferrovie dello Stato, la controllante di Trenitalia, sulle prospettive di sviluppo dell'Alta Velocità in Italia nei prossimi anni.

In particolare, la questione riguarderebbe la quotazione dei Frecciarossa con gli Intercity: lo sbarco in Borsa arriverà tra alcuni mesi e sarà esposto in piena campagna elettorale a grandi tempeste politiche tra sostenitori dello spin-off delle attività più redditizie del trasporto su ferro (pochi) e gli oppositori.

Dall'azienda smentiscono questa ricostruzione, parlando di "normale avvicendamento" al vertice.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE