Juve, Allegri pronto ad un massiccio turnover contro il Chievo

Rufina Vignone
Settembre 13, 2017

Per quanto riguarda il Chievo, Allegri è molto chiaro.

"Chi è rimasto qui, ha lavorato bene". Non sarà una partita semplice, affrontiamo un avversario che ha battuto l'Udinese a Udine e che ha perso all'ultimo secondo contro la Lazio. Sarà Gonzalo Higuain il valore aggiunto della Juventus: "La mancata convocazione in Nazionale gli ha fatto bene, sia dal punto di vista fisico che mentale". Si sta inserendo bene, sono contento per lui. "Sono cresciuti tutti. Quindi siamo pronti per ripartire, inizia la stagione perché le prime due partite fanno parte di un primo pezzo di stagione e ora inizia la stagione vera, con un mese dove abbiamo sette partite di cui cinque di campionato e due di Champions". Di conseguenza, in porta potrebbe giocare Szczesny anziché Buffon mentre in difesa, viste le assenze per infortunio di Barzagli e Chiellini, l'unico ballottaggio potrebbe verificarsi tra Benatia e Howedes per affiancare Rugani nella coppia centrale. "La teoria non conta niente, se a fine stagione la squadra avrà fatto una stagione importante, e per stagione importante voglio intendo arrivare a marzo essendo in corsa ancora in tutte le competizioni, anche se quest'anno la Coppa Italia la giocheremo prima perché già a dicembre saremo in campo per i quarti di finale". Già da oggi tornerà ad allenarsi in gruppo per testare i miglioramenti e valutare le reali chance di impiego nel delicato confronto contro il Barça. Possibile che sia di nuovo Matuidi il prescelto per sostituirlo. "Ha tantissime presenze nella Nazionale francese, ha giocato con tutti gli allenatori che ha avuto e quello è il dato più importante per un giocatore". Gioca al posto di Dybala? "Douglas Costa? E' un giocatore straordinario, ha qualità tecniche e di velocità, uno dei pochi al mondo che salta l'uomo, aveva bisogno di adattarsi ai metodi di allenamento e lo ha fatto, è stato e sarà un acquisto importante per la Juventus". Una sfida stellare nella quale Allegri dovrà fare a meno di un big: come spiega 'Tuttosport', si tratta di Khedira.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE