Il cusiano Merio convocato per il match di Champions Barcellona-Juventus

Bruno Cirelli
Settembre 13, 2017

La Juve di Allegri si presenta con qualche problema di formazione, i catalani di Valverde hanno perso in estate Neymar, ma hanno voglia di rivalsa dopo l'eliminazione patita l'anno passato proprio per mano dei campioni d'Italia, che vinsero 3-0 allo Stadium pareggiando 0-0 poi al Camp Nou. Nel Gruppo D si contendono il passaggio agli ottavi anche Olympiacos e Sporting Lisbona. "La formazione? Non ho deciso né uomini né modulo". "Cercheremo di creare pericoli al Barcellona, fare tre partite senza subire gol contro di loro sarebbe qualcosa di straordinario". Il Barcellona detiene un record riguardante le fasi a gironi: per ben 18 volte è arrivato primo, di cui le ultime 10 consecutivamente. Dopo due finali perse in tre anni, Massimiliano Allegri e la Juventus ripartono a caccia della coppa dalle grandi orecchie. Andiamo a vedere come scenderanno in campo le due squadre questa sera, vediamo chi trasmetterà la partita in chiaro tra Barcellona Juventus questa sera e se sarà possibile vedere Barcellona Juventus in streaming gratis questa sera sul sito Rojadirecta.

Anche il Barcellona, però, non è più lo stesso dello scorsa stagione.

"Messi? Per fortuna posso giocare con lui in nazionale".

"Devo rispettare i suoi spazi, perché giochiamo nella stessa posizione". Alla fine la motivazione e' cio' che fa la differenza. Senza Neymar il Barcellona perde molto, ma va sempre rispettato. Si può dire che Douglas Costa almeno inizialmente garantisce più velocità, mentre Bernardeschi porta più fisicità pur potendo essere determinante con la sua rapidità nella seconda parte della gara. I bianconeri, arrivati in Catalogna con gli uomini contati, hanno tenuto bene il campo nel primo tempo, ma la rete dello straripante Messi al 45' ha spezzato le gambe ai bianconeri.

Serata d'esordio in Champions League negativa per le squadre italiane, che escono con le ossa rotte dal doppio confronto con le spagnole. "L'attaccante bianconero è straordinario, ma dovremo stare attenti a tutta la Juventus nel suo complesso".

Nelle ultime due partite di qualificazione non avete segnato.

"Non cerchiamo vendette o rivincite". Non faccio pronostici, ma qualora la Juventus dovesse uscire dal Camp Nou con un pareggio, sarebbe già un ottimo risultato, anche se è scontato dire che i tifosi vorrebbero rivedere le gesta e la prestazione eccelsa della gare di andata dei quarti giocata a Torino l'anno scorso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE