Aspetta il suo turno per rapinare le poste: denunciato 60enne

Bruno Cirelli
Settembre 13, 2017

Come ogni utente delle poste, ha preso il numero e ha fatto la fila. E' successo a Roma, nel quartiere Monteverde. Una volta davanti all'impiegata il 60enne, che indossava guanti in lattice, avrebbe tirato fuori una pistola che custodiva all'interno di una busta di cellophane e l'avrebbe puntata in faccia alla dipendente postale intimandole di consegnargli l'intero incasso. L'uomo ha reagito minacciandola ulteriormente e dichiarando di essere disperato.

Le urla della cassiera hanno attirato l'attenzione dei colleghi e dei clienti e hanno messo in fuga il ladro.

Gli agenti hanno visionato le immagini delle telecamere a circuito chiuso, riconoscendo un uomo con diversi precedenti di polizia. Proprio i video esaminati hanno permesso agli inquirenti di notare una particolare andatura dell'uomo e alcune sue caratteristiche fisiche.

Dalle dichiarazioni rese da dipendenti dell'ufficio, è poi emerso, che lo stesso, abbigliato allo stesso modo, aveva già provato "il colpo" qualche giorno prima, ma probabilmente aveva desistito perché sentitosi osservato. La denuncia per tentata rapina è stata infine formalizzata, e la cassiera ha riconosciuto senza ombra di dubbio il 60enne.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE