Alisson: "Voglio bene a Spalletti, niente rancore. Ora sono decisivo"

Rufina Vignone
Settembre 13, 2017

Alisson: bella gara all'Olimpico tra Roma e Atletico Madrid, valida per la fase ai gironi di Champions League.

Il giovanissimo Vietto, ha sprecato davanti la porta un incredibile occasione; anche Griezmann è sembrato meno lucido del solito.

L'estremo difensore brasiliano ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti la prestazione della squadra, ringraziando i compagni per averlo aiutato e sottolineando l'importanza del fatto di non aver subito gol. "Abbiamo cercato di fare il meglio, purtroppo non abbiamo fatto gol ma il clean sheet è importante".

Qual è stata la parata più difficile? Forse l'ultima, su Saul.

"Luciano Spalletti mi vuole bene e anche io voglio bene a lui, ho parato tanto l'anno scorso con lui e sono stato anche in attesa per giocare però questo è il calcio, è il mister che deve sempre decidere chi gioca e chi non gioca".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE