Nubifragio: nonno muore per salvare la famiglia

Bruno Cirelli
Settembre 12, 2017

Il nonno non è riuscito a salvare il nipote più piccolo, quattro anni festeggiati ieri, sabato sera. Simone Ramacciotti e Glenda Garzelli, 37 e 35 anni, vivevano in uno stabile di inizio '900 in via Rodocanacchi, a ridosso di viale Nazario Sauro, una delle zone più colpite dal maltempo.

Una settima vittima viene collegata al nubifragio, ma in realtà un uomo è morto sull'Aurelia in un frontale tra due auto avvenuto nella notte. Il giardino sul quale si affaccia il loro appartamento non c'è più. Una tragedia immane, come hanno commentato alcuni vicini di casa dei Ramacciotti. Simone e Roberto Ramacciotti sono molto noti ad Empoli, agenti della compagnia di assicurazioni Generali che ha sede in via Carrucci. IL RACCONTO DEL VICINOMarco, un vicino, racconta a giornalisti e televisioni: "Siamo corsi a vedere, è sceso anche Roberto, ma il livello dell'acqua saliva rapidamente". Qualche ora dopo i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato i cadaveri: Roberto, Simone, Glenda, il piccolo Filippo. Roberto e la moglie al primo piano e nel seminterrato il figlio con la sua famiglia: Glenda, sposata nel 2011, dopo essere stati compagni fra i banchi di scuola e i due bambini, Filippo di 4 anni e Camilla di 2.

Matteo, che aveva studiato all'istituto alberghiero "Enrico Mattei", alla guida della Mini Cooper nera che aveva comprato poco tempo fa con i suoi risparmi, si è scontrato frontalmente con un'altra auto, una Ford Station Wagon, le cui conseguenze hanno portato un ragazzino di 12 anni al Meyer tramite Pegaso e il padre del giovane al pronto soccorso. Roberto Ramacciotti, 65 anni, nato e cresciuto in piazza Cavour, assicuratore da una vita, si è precipitato al piano di sotto insieme al vicino Marco Gazzarrini.

"Erano loro la rappresentazione della famiglia serena", ricorda un amico di famiglia. A 65 anni era a un passo dalla pensione. Roberto era nella compagnia dal '75 e dal 2010 aveva coinvolto anche il figlio Simone.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE