Scozia, fossa comune con 400 corpi di neonati nell'ex orfanotrofio

Bruno Cirelli
Settembre 11, 2017

Nel cimitero scozzese di Lanarkshire è stata trovata una fossa comune anonima con i corpi di almeno 400 tra neonati e bambini. Lo rivela un'indagine del programma 'File on Four' di BBC Radio 4 e del domenicale Suday Post.

L'istituto, che era gestito da suore della Carità di San Vincenzo de' Paoli, aveva già ammesso la sepoltura di 158 bambini ma ora si è appreso che nella fossa comune nel cimitero a Lanarkshire i corpicini sono diverse centinaia. I piccoli sarebbero morti perlopiù di cause naturali: di malattie piuttosto comuni ae letali a cavallo tra '800 e '900, come polmonite e tubercolosi.

Il primo ministro scozzese Jack Mc Connell, appresa la sconvolgente notizia ha commentato ai microfoni della BBC: "spezza il cuore vedere così tanti bambini sepolti senza un nome", "dopo tanti anni di silenzio si sappia la verità".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE