Scossa di terremoto avvertita a Roma: magnitudo 3.9, epicentro in Abruzzo

Paterniano Del Favero
Settembre 11, 2017

Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato registrato nell'Aquilano, con epicentro tra Scurcola Marcicana (L'Aquila) e Magliano dè Marsi, alle 21.58.

La scossa è stata avvertita all'Aquila e ad Avezzano. Per precauzione alcuni abitanti sono scesi in strada, ma la situazione non sembra destare preoccupazioni.

La scossa è stata avvertita nettamente non solo a Tivoli ma anche a Guidonia Montecelio ed in tanti comuni della zona.

Alle ore 20, due ore prima della scossa registrata in abruzzo, un terremoto di magnitudo 3.7 è stato rilevato in provincia di Piacenza, con epicentro a sei chilometri a nord di Mortasso e a una profondità di dieci chilometri.

A causa della scossa di terremoto avvenuta nella Marsica, è stata disposta la chiusura delle scuole ad Avezzano. "Questo terremoto - ha proseguito - è avvenuto in una zona a Sud di Campotosto e vicinissima ad Avezzano, sede del terremoto del 1915: una delle zona più sismiche d'Italia".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE