Rafael Nadal ha vinto gli US Open

Rufina Vignone
Settembre 11, 2017

Davanti a lui Federer, con 19 titoli vinti.Lo spagnolo, tornato numero 1 al mondo lo scorso 21 agosto, consolida così la sua posizione di leader assoluto. Il primo set è stato vinto dall'argentino, che con il suo dritto devastante è riuscito a mettere in difficoltà Nadal, il quale ha lasciato il servizio nel quinto gioco e il set sul punteggio di 6-4.

Gli US Open 2017 non verranno certamente ricordati tra gli Slam più belli.

Quella appena conclusa è stata una pessima edizione degli U.S. Open, sia al maschile sia al femminile, ma fra qualche annuo leggendo gli albi d'oro quasi nessuno se ne ricorderà.

Per Nadal si tratta del sedicesimo trofeo in uno Slam. Nadal fa capire subito al suo avversario, testa di serie numero 28, ma top ten un paio d'anni fa, che la sua vita sarà durissima. Sei stato un idolo per me ed è difficile affrontarti. Dopo un iniziale equilibrio, al settimo game Anderson perdeva il servizio e non riusciva più a rientrare, in 58 minuti Nadal si aggiudicava il primo parziale per 6 giochi a 3.

Rafa parte guardingo, rispondendo molto lontano dalla riga di fondo per non soffrire troppo il servizio di Anderson, e cerca sempre di allungare lo scambio, costringendo il sudafricano a scomode volée a rete, mentre nei suoi game in battuta il maiorchino non fatica a trovare il punto, alternando le soluzioni con grande abilità tattica, nonostante una percentuale di prime piuttosto bassa, soprattutto in avvio di partita. I primi a scendere in campo sono stati proprio lo spagnolo Carreno Busta e il sudafricano K. Anderson, partita che veniva pronosticata molto combattuta. Nella seconda settimana ha cambiato ritmo: ha strapazzato Dolgopolov, genio e sregolatezza, il baby dal grande futuro Rublev, prima di superare in semifinale in quattro set Del Potro, che nel turno precedente aveva eliminato Federer.

16esimo Slam per Nadal.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE