L'uragano Irma è arrivato ai Caraibi, primi allagamenti. Venti record

Paterniano Del Favero
Settembre 7, 2017

Puerto Rico ha dichiarato lo stato d'emergenza. Secondo il National Hurricane Center, si tratta di un uragano potenzialmente catastrofico, peggiore di Harvey che con le sue inondazioni record ha messo in ginocchio il Texas e ucciso 60 persone.

L'uragano Irma fa sempre più paura. Stato d'emergenza a Cuba.

American Airlines, come altre compagnie, ha annunciato di aver cancellato diversi voli verso le isole Caraibiche ma ha potenziato quelli per far rientrare quanti vogliono partire prima dell'arrivo di Irma. Il presidente francese Emmanuel Macron, facendo il punto della situazione, ha affermato: "Già da ora posso dire che il bilancio sarà pesante e crudele e che i danni materiali sono considerevoli".

Nel frattempo in Florida, dove si pensa che il fenomeno colpirà sabato, sono cominciate le operazioni di evacuazione.

E' stato definito come un uragano "estremamente dannoso" che resterà potente per i prossimi due giorni.

Sin dall'inizio di questa giornata le Borse si muovono con cautela, mentre l'arrivo di un altro uragano comincia a minacciare gli Stati Uniti, poco più di una settimana dopo che l'uragano Harvey ha colpito l'America e causato una vasta distruzione a Houston. Minnis ha sottolineato che l'uragano rappresenta una terribile minaccia per le isole di Mayaguana, Inagua, Crooked Island, Acklins, Long Cay e Ragged Island. Le persone che vivono in queste isole saranno trasferite a Nassau, sull'isola di New Providence. Si tratta, secondo il primo ministro, della più grande evacuazione dovuta ad un uragano nella storia del Paese.

Insomma un nuovo record è stato battuto, l'ennesimo primato che conferma l'ormai velocissimo e preoccupante cambiamento climatico in atto sul nostro Pianeta. - LorenzoPuliga: RT @Corriere: L'uragano Irma devasta i Caraibi. Tante le testimonianze che confermano un momento davvero drammatico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE