Genova, torna il Salone Nautico tra novità e tradizione

Paterniano Del Favero
Settembre 6, 2017

La nautica italiana mostra segnali sempre più decisi di ripresa marcati anche da una decisa ripresa delle vendite di barche in Italia. Nel 2016, invece, e questo è il dato sensibile, la parte di ricavi realizzata in Italia è aumentata, arrivando al 12%, mentre quella estera è calata all'88%.

Manca un mese all'inizio della 57° edizione del Salone Nautico, organizzata a Genova dal 21 al 26 settembre prossimi da UCINA Confindustria Nautica, e la macchina organizzativa sta lavorando a pieno ritmo per quella che si prefigge essere ancora una volta una manifestazione al massimo del suo potenziale.

All'evento tenutosi a Palazzo Tursi hanno partecipato il Sindaco di Genova, Marco Bucci, il Presidente di Ucina - Confindustria Nautica, Carla Demaria, il Presidente della Camera di Commercio, Paolo Odone e il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. Da oggi è disponibile online su questo sito l'elenco degli espositori. Dopo le affermazioni del 2015, che hanno visto un aumento del fatturato complessivo pari al 17,1% e di quello interno pari al 21%, la chiusura dell'anno nautico 2015/2016 segue un trend assolutamente positivo con un +13% e previsioni di crescita di fatturato per l'anno 2017 in linea con il biennio precedente.

L'evento più visitato del Mediterraneo - lo scorso anno sono stati 130mila i visitatori, 33mila dei quali stranieri - è l'unico in grado di coniugare padiglioni e spazi a terra direttamente affacciati sulle Marine, creando lo spazio ideale per l'esposizione di ogni categoria di prodotto: dai motoryacht dei top brand internazionali, agli accessori e componenti, dalle imbarcazioni a vela al mondo delle motorizzazioni fuoribordo e degli sport acquatici, con ulteriore spazio per l'organizzazione di eventi a terra e in mare che coinvolgono il pubblico in maniera diretta ed esperienziale.

Quanto al numero di barche, la leader di Ucina, ha sottolineato che anche questo è in aumento dell'8%, "inoltre - ha aggiunto - abbiamo 80 unità in più in acqua". "E' un rapporto di vera partnership fra le istituzioni e Ucina: abbiamo tutti lo stesso obiettivo, avere un Salone di successo, che vuole dire avere una grande ricaduta sulla città". Rivendichiamo però il diritto a un aiuto per questa rassegna, trasversale a tutta la filiera nautica. Poco prima il sindaco di Genova, Marco Bucci, aveva presentato le iniziative che il Comune ha organizzato, nei giorni della manifestazione, a supporto della kermesse.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE