Inter, l'ex Kondogbia: "Al Valencia per progetto, allenatore e valore del club"

Rufina Vignone
Agosto 27, 2017

Geoffrey Kondogbia, che recentemente si è trasferito in prestito dall'Inter al Valencia, ha concesso un'intervista al quotidiano sportivo spagnolo AS.

"Rispetto ai tempi del Siviglia sono più maturo, tatticamente credo di essere più forte, sono migliorato dal punto di vista dell'esperienza". Già l'anno scorso, a dicembre, ho ricevuto delle telefonate da Valencia, ma non se ne fece nulla. Mi piacerebbe ovviamente rimanere qui, ma ora l'importante è pensare e aiutare il club in questa stagione. Quando però la possibilità si è ripresentata a luglio, sono stato attirato soprattutto da tre cose: il progetto, la grandezza del club e il feeling che si è instaurato dopo i discorsi con l'allenatore.

Cosa chiede Marcelino?- "Che mi mantenga in zona difensiva, che metta la mia qualità. Certo, non sono al 100% ma sono pronto per giocare".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE