Totti: "Schick? Ci stiamo parlando, vediamo se sarà dei nostri"

Rufina Vignone
Agosto 24, 2017

Queste le sue dichiarazioni. "So bene che sono due lavori diversi quello da calciatore e da dirigente, io voglio far crescere questa società".

"Abbiamo sempre la divisa in trasferta, adesso sono con un'altra veste importante".

"Quel giorno lo dimenticherò difficilmente - ammette -. Ora ho intrapreso un nuovo percorso, cercherò di fare veramente bene e di mettermi a disposizione come ho sempre fatto". Speriamo poi in un girone abbordabile anche se non è semplice. A questo punto, mancano pochi giorni e un colpo in quella zona del campo serve come il pane. "Lo conserverò con cura a Trigoria". "Normale, è come quando ci siamo lasciati". Certo non vorrei incontrare il Barcellona ma se vuoi vincere le devi incontrare tutte e vincere. Totti non fa trasparire particolari emozioni: "Sarà una partita di cartello, una delle più importanti del campionato, la nostra prima gara stagionale all'Olimpico, per cui cercheremo di fare bella figura, ma soprattutto di conquistare i 3 punti". Schick? Lo vogliamo prendere. I nerazzurri hanno incontrato ancora l'agente del giocatore, secondo Sky Calciomercato - L'originale, nell'ottica di bloccarlo e di prendere tempo ma nella Capitale qualcuno, e non uno qualsiasi, si sarebbe mosso in prima persona.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE