M5S, Di Maio: "In Sicilia aperti anche a liste civiche"

Bruno Cirelli
Agosto 22, 2017

"Un ragazzo ha scritto le idee per la Regione Siciliana, questa è una cosa meravigliosa - dice Cancelleri dal palco - in cinque anni all'Ars non ho visto delle idee del genere dagli altri politici". "Solo così - ha detto Cancelleri - potremo creare le condizioni per costruire qui un posto migliore e consentire a chi è andato via di tornare". Si gioca la carta del ritorno nella terra natia, Giancarlo Cancelleri, per guadagnare voti in vista delle elezioni regionali sull'isola. "Noi faremo l'impossibile perché ciò accada" Anche la tappa di ieri sera a Favara del torur #atuttaSicilia è andata in archivio con un evidentisimo segno positivo.

L'ultima di Di Maio, sudato ed affaticato dalla Sicilia, è che grazie ai Cinque Stelle è stato abolito un odioso privilegio e cioè l'assicurazione pagata come al solito "dagli italiani", per gli odiatissimi deputati (cioè i suoi colleghi). "Di certo c'è che non ho creduto tanto nella vittoria, come ci sto credendo adesso".

Il politico siciliano elogia l'elaborato del giovane, chiedendo a tutti di emularlo nei prossimi incontri, e legge i punti proposti da Samuel: "I buoni scuola per l'acquisto di libri a chi non supera sei mila euro annui; case popolari per le famiglie con reddito 'zero'; buono casa per gli affitti per chi ha un reddito basso. Come loro riuscirono a librarsi in volo anche noi riusciremo a finire il nostro tour e, soprattutto, a vincere la corsa verso palazzo d'Orleans".

I tour elettorale del Movimento 5 Stelle arriva a Porto Empedocle per presentare, in questo comune amministrato dalla grillina Ida Carmina, il candidato alla Presidenza della Regione Giancarlo Cancellieri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE