Mbappé escluso dal Monaco: le parole di Jardim

Rufina Vignone
Agosto 21, 2017

Continua l'intrigo Mbappé. Dopo aver giocato le prime sfide contro PSG (Supercoppa di Francia) e Toulouse, il classe '98 non è stato più considerato da Jardim che lo ha lasciato in panchina per il match contro il Dijon e non lo ha nemmeno convocato per la sfida contro il Metz, anticipo della 3a giornata di Ligue 1.

Non bastava il colpaccio Neymar al Psg: i parigini vogliono fare letteralmente la storia del calciomercato, chiudendo un altro colpo pazzesco, secondo solo a quello del brasiliano del Barcellona. Perché in attesa della chiusura ufficiale, il ragazzino francese ancora alla corte del Monaco fa i capricci.

Come rivelato da L'Equipe e Sport Mediaset, dietro l'esclusione c'è anche un'espulsione dalla seduta di allenamento della scorsa settimana in seguito a un litigio piuttosto acceso con il difensore italiano Andrea Raggi. Si parla di un'offerta da 180 milioni, destinata a salire a 200 con l'aggiunta di vari bonus. Un litigio sarà l'ultimo ricordo per un calciatore che con la maglia monegasca ha segnato 27 reti in 60 presenze.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE