Sierra Leone: alluvione travolge capitale. Centinaia di morti

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 14, 2017

Lo riferisce la Croce Rossa secono la quale tra le vittime ci sarebbero 60 bambini. Il bilancio si riferisce ai corpi estratti finora dal fango e ripescati dalle acque e allineati nell'obitorio di Freetown, secondo quanto scrivono vari media locali, fra cui il Telegraph. Il giornale scrive come oltre 100 morti sono stati causati proprio dallo smottamento a Regent, località al sud di Freetown. A dare l'annuncio anche la Reuters, con il vice presidente della Sierra Leone, Victor Foh, che dichiara che nella zona erano stati costruiti diversi edifici illegali. "È probabile che centinaia siano morti sotto le macerie", ha spiegato il vice presidente. L'inondazione non è insolita in Sierra Leone, dove spesso le abitazioni più pericolanti vengono spazzate via dalle forti precipitazioni.

Freetown, città sovrappopolata con oltre 1,2 milioni di abitanti, è abitualmente teatro di alluvioni durante il periodo delle piogge; nel 2015 un'altra serie di inondazioni causò dieci vittime costringendo migliaia di persone ad abbandonare le proprie abitazioni, distrutte o divenute inagibili.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE