Mosca, smantellata una cellula dell'Isis: "Kamikaze pronti a colpire"

Bruno Cirelli
Agosto 14, 2017

I servizi segreti russi (Fsb) hanno annunciato l'arresto di quattro sospetti membri dello Stato Islamico che pianificavano attacchi kamikaze contro centri commerciali e i trasporti pubblici a Mosca.

Uno dei quattro sarebbe un cittadino russo mentre gli altri tre provengono da paesi dell'Asia centrale; in loro possesso i militari avrebbero trovato materiale utile per costruire ordigni esplosivi ad alto potenziale.

"Nel corso di un'operazione speciale - ha fatto sapere l'Fsb - sono stati identificati e detenuti membri di un gruppo terroristico, tra cui il responsabile, emissario dell'organizzazione terroristica internazionale Stato Islamico, specialista nella produzione di esplosivi e due terroristi suicidi". "I servizi hanno scoperto un laboratorio per creare esplosivi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE