Verona-Avellino, Pecchia: "I lupi si sono rinforzati"

Barsaba Taglieri
Agosto 13, 2017

Peschiera - Le principali dichiarazioni dell'allenatore gialloblù Fabio Pecchia, rilasciate alla vigilia di Hellas Verona-Avellino, III turno della TIM Cup 2017/18, in programma domenica 13 agosto (ore 20.30) allo stadio 'Bentegodi'.

Finalmente si comincia - "Il Verona è in buone condizioni, in linea col momento della stagione". Ci teniamo molto a questa competizione. "Sarà bello e molto emozionante tornare al Bentegodi, stimolante per fare una grandissima prestazione, soprattutto per i nuovi".

Queste le sue parole sui lupi: "L'Avellino, nonostante sia una squadra di Serie B, si è rinforzato". Teniamo molto alla Coppa Italia, abbiamo avuto qualche infortunio di troppo ma abbiamo tutte le potenzialità per affrontare la gara di domani. Proprio Caceres fu uno dei tre marcatori bianconeri nell'ultima trasferta dell'Avellino contro la Juventus (nella foto proprio il gol della partita in questione del difensore), in Coppa Italia nel dicembre 2013, gara che si concluse 3-0 per la Juve allora allenata da Conte. Cerci lo dobbiamo mettere nella condizione fisica giusta, in modo da dare il massimo. Di lui sono contento: "non ha mai saltato un allenamento, ha grande voglia e spirito di sacrificio".

Un pensiero per il campionato - "Le squadre della fascia alta si sono rinforzate tutte quante, sarà un campionato di livello, molto impegnativo e noi dovremo dire la nostra". Gli oltre 11mila abbonati? "Ci sarà molto da soffrire e da lavorare e la loro presenza sarà importante".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE