Roma, Monchi: "Per Mahrez vicini all'ultima offerta"

Rufina Vignone
Agosto 13, 2017

Ma se pure la Roma dovesse spin gersi fino a 40 milioni, non è detto che gli inglesi cedano: finora il muro della proprietà thailandese non è stato scalfito, ma Monchiresta convinto di poterlo superare.

Il ds giallorosso, Monchi, nel corso della conferenza stampa con la quale ha presentato il nuovo attaccante, Defrel, ha approfittato dell'occasione per fare anche il punto della situazione a proposito del calciomercato giallorosso. L'esterno algerino, oggetto dei sogni di Monchi e di moltissimi tifosi giallorossi, sembra allontanarsi sempre più dall'ombra del Cupolone a causa del fermo rifiuto del Leicester che non ritiene congrua l'offerta di 30 milioni di euro, al contrario di Monchi: "Abbiamo fatto un'offerta che è la più alta della storia della Roma ma le risposte continuano ad essere negative". E' chiaro che mi faccia piacere quando un grande club si interessa a me, ma io non ho ancora parlato con nessuno perché non è stata accettata nessuna offerta.

Sulla trattativa per Mahrez: "Sono ottimista per natura". Stiamo anche lavorando su altre opzioni: ritengo che lo sforzo della società sia vicino al limite. Stiamo comunque lavorando su altre piste, ribadisco che la Roma è fatta al 90%. "Esistono delle alternative, nel momento in cui troveremo un accordo o col Leicester o con altro calciatore non potremo rimproverarci nulla". Gli auguro il meglio e so che il suo rendimento sarà quello che ci aspettiamo. "Non c'è altro da dire". Se arrivasse alla Roma sarebbe un enorme salto di qualità per il giocatore, ma anche un valore aggiunto per la Roma: al fantacalcio non può mancare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE