Inondazioni in Nepal. Tra gli italiani bloccati anche Francesca Immacolata Chaouqui

Bruno Cirelli
Agosto 13, 2017

Ci sono 20 bambini. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti. La Farnesina si è immediatamente attivata per aiutare la famiglia bloccata in hotel. La donna ha scritto: "Siamo vivi".

Sono almeno 30 i morti causati dalle inondazioni e dalle frane frutto di piogge battenti che da venerdì flagellano vari distretti del Nepal meridionale. Le autorità locali riferiscono che i dispersi sono 10. Ma il bilancio sembra destinato ad aggravarsi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE