Lazio: il tabù Juve inizia con Floccari

Rufina Vignone
Agosto 12, 2017

Massimiliano Allegri, che quest'oggi festeggia i suoi cinquant'anni, dovrebbe affidarsi al "4-2-3-1" con ancora alcuni dubbi da sciogliere. Se la Lazio riuscirà a sfruttare queste défaillances avversarie allora potrà sperare di invertire il proprio destino e prendersi, oltre ad una grossa rivincita sui rivali, anche un trofeo che a Formello manca dal 9 agosto del 2009 quando la banda di Davide Ballardini batté 2-1 l'Inter di Mourinho a Pechino. Sulla fascia destra Lichtsteiner favorito su De Sciglio, mentre il posto di centrale al fianco di Chiellni se lo giocano Benatia, Barzagli e Rugani. Di seguito vi troverete tutte le informazioni su come seguire in diretta Juventus-Lazio, con le informazioni su dove vedere in tv il match, con i particolari su Rojadirecta e i dettagli per lo streaming gratis del match che assegnerà la Supercoppa italiana.

Lazio contro la Juve in Supercoppa non giocherà Felipe Anderson. I biancocelesti arrivano alla sfida dell'Olimpico con grande carica e fiducia, sicuri di avere le armi per fermare i campioni d'Italia. Szczesny e Sturaro hanno recuperato brillantemente dai rispettivi infortuni, mentre Cuadrado che ad inizio settimana aveva preoccupato lo staff medico bianconero, a causa di un affaticamento al polpaccio destro, si è allenato regolarmente nei scorsi giorni, dimostrando di potere essere abile e arruolabile in vista del big match del 13 agosto. Sulla stessa lunghezza d'onda l'altro neo acquisto Felipe Caicedo: "E' chiaro che domenica spero di giocare, mentalmente sono preparato, fisicamente meno, tutto questo però è normale, il gruppo è più avanti nella preparazione ma il cuore mi dice che sono pronto". Il reparto difensivo dei biancocelesti verrà formato da De Vrij al centro e Wallace e Radu a completamento (dato che Bastos è squalificato). A centrocampo, Basta e Lulic saranno impiegati larghi sulle fasce mentre il regista sarà Lucas Leiva, protetto da Parolo e Milinkovic-Savic che agiranno come mezzali. In attacco Immobile e Keita se non dovesse recuperare Felipe Anderson.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE