Incredibile scoperta: una torta di 106 anni. E' perfetta e profuma anche

Barsaba Taglieri
Agosto 12, 2017

Una torta alla frutta decisamente appetitosa. Appena sfornata? No, risale a ben 106 anni fa.

Altro che aggiunta di conservanti e utilizzo di tecniche per non far ammuffire i dolci che facciamo in casa, l'ultima scoperta di alcuni esploratori che operano nel Polo Sud renderà vetusta ogni teoria sulla conservazione dei cibi. Una torta risalente a più di un secolo prima è stata infatti ritrovata dagli operatori della neozelandese Antarctic Heritage Trust nella zona di Capo Adare, un promontorio. Gli esploratori, guidati da Robert Falcon Scott, l'hanno portata tra i ghiacci del Polo Nord, bensì la pasticceria britannica Huntley & Palmers. La spedizione aveva scopi puramente scientifici e di esplorazione geografica. Il contenitore è apparso in condizioni piuttosto precarie, ma incredibilmente il contenuto era praticamente intatto, tanto da sembrare addirittura commestibile. Un'esploratrice della Antarctic Heritage Trust, Lizzie Meek, ha spiegato che il dolce rinvenuto è un alimento perfetto per chi si avventura in questi luoghi: "Fornisce un alto apporto di calorie, essenziali per sopravvivere tra i ghiacci - ha detto la Meek - Non è un caso che, ancora oggi, gli esploratori artici non ne facciano a meno".

La torta è stata restaurata con un trattamento di conservazione, che ha coinvolto la rimozione della ruggine, la stabilizzazione chimica e il rivestimento dei residui di stagno.

Non solo torte. I ricercatori non hanno trovato solo la torta nel corso della loro spedizione, ma anche altri 1500 oggetti raccolti nel giro di un anno.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE