Narcotraffico, Usa contro Rafa Marquez

Barsaba Taglieri
Agosto 10, 2017

C'è anche il nome della stella messicana Rafael Marquez Alvarez, per sette anni difensore del Barcellona, dal 2014 in forza all'Hellas Verona e ora giocatore della squadra messicana Atlas, all'interno della lista di 22 persone sanzionate dagli Stati Uniti per presunti legami con un'organizzazione di trafficanti di stupefacenti. E lì lo ha raggiunto il procedimento del Ministero del Tesoro Usa.

Il dipartimento americano del Tesoro ha deciso di sanzionare "El Gran Capitan" per via dei suoi rapporti con il narcotrafficante Raul Flores Hernandez, a sua volta punito insieme ad una ventina di persone. Inoltre, secondo il direttore della OFAC - acronimo di Oficina de Control de Bienes de Extranjeros - John Smith, "I due si conoscevano da parecchio tempo". Secondo gli Stati Uniti, questa è l'azione più dura contro un signore della droga messicano e la sua organizzazione.

Ecco l'organizzazione criminale in cui Rafa Marquez sarebbe coinvolto. Marquez ha giocato in Europa con Barcellona (con cui ha vinto la Champions League 2009) e Monaco e successivamente per il Verona, ed è ancora occasionalmente capitano della squadra nazionale messicana, con la quale ha partecipato a quattro Mondiali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE