Diciottenne non ottiene il lavoro "perché fidanzata con un africano"

Bruno Cirelli
Agosto 9, 2017

A raccontare l'episodio è l'aspirante commessa Chiara, 18 anni e originaria di Chivasso. E aggiunge di non avere alcuna intenzione di "affidare la cassa" ad una persona che ha una relazione con un africano. La 18enne si era candidata per fare la commessa in un negozio del capoluogo di regione. Ed è qui che Mario (nome di fantasia) ha detto a Chiara che dopo aver guardato meglio il suo profilo facebook non la ritenesse adatta all'incarico. Aveva pubblicato un annuncio su una pagina Facebook di cerco-offro lavoro. Il negoziante le ha chiesto di mandare il curriculum via email. Un messaggio in privato infrange infatti i suoi sogni: "Scusa ma non credo tu sia la persona che sto cercando". Le ha anche consigliato di "cambiare la foto e di non evidenziare il tuo rapporto".

Il riferimento è alla foto pubblicata su Facebook in cui Chiara compare con Olivier, il suo ragazzo nigeriano. La ragazza risponde sdegnata, ma comunque in modo educato al commerciante. "Terminato dal negoziante con la frase:" "Per me puoi uscire anche con il mostro di Firenze, ma permettimi di non affidare la cassa di un negozio a chi divide la sua vita con un africano".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE