Borini: "Segnare all'Inter? Fattibile anche perché è già successo. Su Ibrahimovic…"

Rufina Vignone
Agosto 9, 2017

Lui però - ai microfoni di Premium Sport - non solo ne è consapevole, ma ha intenzione di sfruttarla a suo vantaggio.

Idee chiarissime ed occhi di fuoco.

Fabio Borini non teme l'arrivo di Ibra: "Un grande campione". Ecco le sue dichiarazioni: "Ho sempre lavorato tanto. La concorrenza è uno stimolo per migliorare sempre di più". La punta parla anche dell'esordio a San Siro: "Un'emozione incredibile". Vederlo pieno dopo tanto tempo significa tanto per noi. "Nonostante fosse agosto c'erano tanti tifosi e questo è sicuramente molto importante". Nella mia carriera ho già giocato con tanti campioni come Terry, Totti o Gerrard.

Ultima battuta sul derby di Milano: "Segnare all'Inter?" Si può fare, è qualcosa di fattibile. Con il coltello in mezzo ai denti, in perfetto stile piratesco...

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE