I pronostici di Ancelotti: "Il Bayern vincerà la Champions League"

Barsaba Taglieri
Agosto 7, 2017

Giusto che i tifosi non siano soddisfatti di quest'inizio, ma ci rifaremo. Il tecnico ha parlato a 360 gradi: la sua squadra, la Champions League, il Chelsea, il Psg dopo l'acquisto di Neymar e anche del calcio italiano, Juventus e Milan su tutte, due delle sue ex squadre. Penso che siamo tra i favoriti.

Si sa è solo calcio d'agosto, ma per il Bayern era importante dare una risposta subito dopo le numerose critiche ricevute in seguito ad una pre-season non all'altezza del proprio nome. "La Roma la devo ancora decifrare, mentre il Napoli è rodato, Maurizio Sarri ha fatto un grande lavoro".

"Squadra rodata, giocano assieme da anni, si conoscono, e questo è fondamentale". Lo sa anche Ancelotti, che dice esattamente questo quando gli chiedono dell'affare Neymar: "Il calcio è una forma di spettacolo e come tale va considerato". Senza Bonucci? La squadra di Allegri ha una mentalità vincente e con questa mentalità può sopperire a qualsiasi partenza. L'anno scorso l'eliminazione ai quarti ci ha fatto male, ma ora l'abbiamo cancellata. E poi il mercato non è mica finito, qualcuno lo prenderanno. Intanto è arrivato Douglas Costa, che avevo io: bel giocatore, rapido, fantasioso, in Italia farà bene.

Sono rapidi e si trovano ad occhi chiusi: Insigne, Mertens e Callejon non danno mai punti di riferimento ed è difficile marcarli. "C'è un aspetto dove il Napoli deve migliorare, quando va in difficoltà; in una partita ci sono sempre dei momenti bui e devono essere bravi a sopportarli e a gestire la pressione avversaria". E poi ci sarà da vedere come sarà il primo anno senza un monumento come Totti nello spogliatoio. "Allegri sa il fatto suo, vedrete che sistemerà tutto alla perfezione".

Milan: "Mi fa piacere vedere che sia tornato l'entusiasmo nel mondo rossonero". L'Inter si è rinforzata meno ma aveva già una base più solida. É Spalletti il valore aggiunto. Ha preso un grande allenatore, poi ha Icardi che ha il meraviglioso vizio di metterla sempre dentro. "In serie A mi incuriosisce l'Atalanta con l'impegno europeo e poi Lazio, Fiorentina e Torino".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE