I Coldplay hanno suonato 'Crawling' per ricordare Chester Bennington

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 6, 2017

Durante un concerto in New Jersey, Chris Martin ha intonato una versione rivisitata di "Crawling", estratta dal primo album dei Linkin Park, Hybrid Theory. Gli ultimi, in ordine di apparizione, sono stati i Coldplay, che durante il loro tour negli Stati Uniti hanno deciso di ricordare il cantante dei Linkin Park, suonando dal vivo uno dei successi della band. Affidandosi solo alle parole e lasciando da parte la magia della musica, lunedì scorso, Talinda Bentley, vedova del cantante di In the End e madre di tre dei suoi sei figli, ha infatti voluto ricordare e salutare il marito con una struggente e bellissima lettera pubblicata su Rolling Stone.

"Una settimana fa ho perso il mio amato e i miei bambini hanno perso il loro eroe e il loro papà". Abbiamo avuto una vita da favola che adesso si è trasformata in una brutta tragedia shakespeariana. Come posso continuare? Come posso tirare questa mia anima distrutta?

Non importa sapere quali siano i motivi o le cause che hanno spinto Chester Bennington a compiere tale gesto che ha gettato tutti nel baratro, quello che conta è che la sua arte e la sua persona resteranno sempre stampate nella mente e nel cuore delle persone che lo seguono da anni. Sentiamo questa perdita come la sentite voi. Possa Dio benedirci e aiutarci a cercare conforto l'un l'altro quando saremo tristi. "Riposa in pace, amore mio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE