Mondiali, un rivale in meno per Bolt

Rufina Vignone
Agosto 3, 2017

Il canadese, argento olimpico sui 200 metri e bronzo sui 100, era il grande favorito soprattutto sui 200, distanza che Bolt non correrà a Londra. Ad inizio settimana mi sono infortunato in allenamento procurandomi una lesione muscolare che mi ha costretto a dare forfait ai Campionati Mondiali.

L'appuntamento è fissato alle ore 22.45 italiana del prossimo 5 agosto, per la finale più spettacolare e veloce esistente.

Bolt, quindi, chiuderà la sua carriera il 12 con la staffetta 4x100m.

Un evento reso particolare dal fatto che per Usain Bolt sarà l'ultima rassegna ufficiale in cui parteciperà.

Un'ammissione di consapevolezza e rispetto per i colori azzurri, alla quale segue la promessa della Inglese per il futuro: "Sono dispiaciuta ma guardo avanti e continuo nel mio sogno con più grinta e determinazione: si cade e ci si rialza Sempre più forti di prima, senza perdere mai il sorriso". "Ma io sono pronto, è tempo, quindi andiamo". "Vorrei solo riuscire a tirar giù il sipario vincendo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE