"E' arrivato il tuo momento" E la minaccia col coltello: arrestato

Bruno Cirelli
Agosto 2, 2017

Armato di cattive intenzioni un uomo di 41 anni (S.G. le sue iniziali) si è presentato sotto casa della sua ex, a Bagheria. In azione gli agenti del commissariato di Bagheria insieme agli uomini dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, intervenuti dopo che dalla questura era stata smistata la segnalazione di una donna impaurita.

Intorno alle ore 21.30, la vittima ha chiamato in lacrime il 113: l'uomo si trovava sotto il suo balcone. Tale gesto non sfuggiva ai poliziotti che in un attimo lo bloccavano e recuperavano il coltello.

Immediatamente due volanti della Polizia di Stato sono giunte sul posto; gli agenti, sempre in contatto telefonico con la donna, hanno individuato il soggetto descritto, il quale, accortosi della loro presenza è sceso repentinamente dall'auto con cui era giunto e maldestramente ha cercato di occultare sotto l'autovettura il grosso coltello.

La donna, ascoltata dagli agenti, ha raccontato che da circa un anno e mezzo era finita la sua storia con S.G. che però non si era mai rassegnato.

Qualche giorno prima lo aveva trovato otto casa e le aveva mostrato un grosso coltello, in presenza del loro figlio, affermando che con quello l'avrebbe uccisa.

S.G. è stato condotto presso la Casa Circondariale "Cavallacci" di Termini Imerese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE