Cala la disoccupazione, Gentiloni: fiducioso nel Jobs Act

Paterniano Del Favero
Agosto 2, 2017

"ROMA - "#Istat Buone notizie sul lavoro. Il dato davvero impressionante, però, è quello dell'occupazione femminile: 48,8% di donne occupate a giugno. L'occupazione femminile non è mai stata così elevata - osserva -. "Aumenta lavoro donne. Fiducia in risultati Jobs Act e ritorno crescita". "La riduzione della disoccupazione che rimane sopra l'11 per cento e sempre distante dai valori medi europei, non deve nascondere la situazione critica dei giovani e delle classi adulte di media eta'". A giugno 23 mila occupati in più su base mensile, secondo l'Istat. Questo vuol dire che al momento ci sono meno 57mila persone alla ricerca di un lavoro. Il dato positivo riguarda soprattutto i laureati che negli ultimi anni hanno riscontrato non poche difficoltà nell'immissione del mondo del lavoro. In ogni caso il primo commento positivo arriva proprio dal premier Paolo Gentiloni: "Siamo in crescita". Su Twitter ha cinguettato la notizia.

Esulta per i dati anche la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, la quale scrive su Facebook: "La disoccupazione scende ancora".

Le reazioni dall'opposizione sono invece critiche. "La modesta crescita dell'occupazione di giugno e' tutta dovuta ai contratti a termine e agli over 50, come ormai accade da diversi mesi a dimostrazione della crescente incertezza delle imprese e della fine degli incentivi".

Una lieve diminuzione dei disoccupati si è registrata anche in Europa, dal 9,2% di maggio ad ora al 9,1%.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE