Ancona, frode da oltre 70 milioni nel settore della moda

Barsaba Taglieri
Agosto 2, 2017

Due imprenditori denunciati, un milione e trecentomila euro sequestrati a scopo preventivo per una presunta evasione fiscale di oltre nove milioni di euro. Il tutto per una cifra da capogiro: quattro milioni e ottocento mila euro. E' stata inoltre segnalata, all'Agenzia delle entrate, l'evasione di imposte sui redditi per oltre 1,3 milioni euro e dell'Iva per circa 8 milioni di euro. Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Ancona.

I due imprenditori denunciati, per riuscire nel loro raggiro, secondo la finanza hanno costituito una società immobiliare intestata ad una fiduciaria, nella quale facevano confluire il denaro derivante dal mancato pagamento delle tasse, senza che i loro nomi comparissero tra gli intestatari delle quote societarie.

Dopo aver perquisito aziende e abitazioni, i finanzieri di Ancona hanno sequestrato i documenti e più di 4 milioni di euro. Per lui è scattata anche una denuncia per detenzione illegale di arma da fuoco.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE