Rivelato il primo trailer di Sinner: Sacrifice for Redemption

Geronimo Vena
Agosto 1, 2017

Sinner: Sacrifice for Redemption è previsto per il secondo trimestre del 2018 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

A parte che è impossibile non notare che con i nuovi prezzi conviene più rinnovare l'abbonamento mese per mese che trimestralmente (7,99x3=23,97€, ossia 1,02€ in meno rispetto al prezzo del trimestrale); a parte che la concorrenza, ossia Microsoft, pratica con il Live lo stesso prezzo per l'abbonamento annuale (ma le soluzioni mensili e trimestrali sono più economiche); a parte che non abbiamo alcuna idea di quanto costi mantenere attiva un'infrastruttura elefantiaca come quella dietro al Plus, rimane il fatto che stiamo parlando di almeno dieci euro in più all'anno, cifra che non ha fatto contenti gli utenti. I ragazzi di The Coalition sono in gamba, così come 343 Industries e Turn 10, studi che si possono tranquillamente paragonare a Naughty Dog o Polyphony.

Dopo il video trapelato in rete degli scorsi giorni, gli sviluppatori hanno svelato il loro nuovo gioco nato dalle menti di un team composto da veterani di Ubisoft, Blizzard e Konami e che sarà giocabile anche alla Gamescom 2017. Anche Days Gone sembra interessante.

Onestamente pensavo che Horizon Zero Dawn sarebbe stato terribile e invece si è rivelato un enorme successo. Gears era una IP di Epic mentre titoli come Ryse sono stati sviluppati da Crytek, che non produce ottimi giochi da molto tempo. In compenso, come ho già detto, sono convinto che PlayerUnknown's Battlegrounds farà bene su Xbox One e Xbox One X. Rare inoltre ha perso molto negli anni e penso che Sea of Thieves non sarà grandioso, all'E3 ho visto titoli basati sui pirati molto superiori.

A quando quindi l'uscita di PS5? PS4 e PS5 potranno condividere il mercato fino al 2022, con PS4 che potrebbe raggiungere 120 milioni di unità nel suo ciclo vitale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE