Grignani annulla il concerto a Montefiascone. Sabato all'outlet

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 1, 2017

Potrei scrivere tanto su quello che in questi giorni sul web è stato detto circa il mio live acustico a... Al calendario del tour estivo era stato aggiunto, la scorsa settimana, un concerto alla Fiera del Vino di Montefiascone, piccolo comune in provincia di Viterbo, nel Lazio.

Selvaggia Lucarelli sul suo profilo Facebook aveva pubblicato la notizia della presenza di Grignani a Montefiascone il 15 agosto commentando: "A occhio, non mi sembra una buona idea".

Nella "memoria" dei social network era ancora vivo il ricordo dell'esibizione di Grignani al Capodanno di Canale 5 dello scorso anno, condotto da Gigi D'Alessio in diretta da Bari, durante la quale il cantautore di "Destinazione paradiso" era sembrato ai commentatori della rete un po' alticcio.

Dopo giorni di ironia sui social in cui si rincorrevano commenti al veleno riferiti al suo passato turbolento, l'artista rompe il silenzio e si scaglia contro chi per prima lo aveva attaccato per la scelta di esibirsi ad una festa del vino, nonostante i suoi trascorsi.

Per la serie 'chi dimentica è complice' ecco che, appena saputo della partecipazione di Gianluca Grignani alla Fiera del Vino di Montefiascone, è iniziata la sagra del commento. Così il cantante Gianluca Grignani, senza tanti mezzi termini, ha dato l'annuncio dell'annullamento del suo concerto in programma per Ferragosto a Montefiascone. E Grignani ha risposto anche all'affilata penna del Fatto Quotidiano: "Son convinto che non si offenderà se dico che quando la vedo in TV a fare l'opinionista neanche a me sembra che lei sia nel contesto giusto".

"Io sono un musicista e tutto il resto per me è solo un contorno".

Poi il cantante di Falco a Metà ha spiegato nel dettaglio le ragioni che l'hanno spinto a rinunciare al live alla Festa del Vino: 'Mi vedo costretto ad annullare il concerto a Montefiascone, perché c'è stata una disinformazione generale sull'evento stesso e sulla location cambiata quasi all'ultimo minuto, dettagli dei quali io sono venuto a conoscenza poche ore fa!'

Un problema che ora però non si pone più, date le scelte di Grignani, che dalla sua pagina facebook tuona: "Che ci crediate o no, io tengo molto alla mia dignità professionale".

Infine la conferma della poca unione e del dissenso che regnano all'interno del gruppo della Maggioranza che sostiene il sindaco Paolini, visto che, con coerente comportamento, il consigliere Angelo Merlo, in ben quattro dei cinque punti all'ordine del giorno, nelle rispettive fasi di votazione, si è sempre astenuto non votando a favore come logica avrebbe richiesto e come consigliere di maggioranza avrebbe dovuto fare. E conclude così: "Chiamatelo caos, chiamatela libertà, chiamatela anarchia io lo chiamo semplicemente rock'n'roll. e il rock'n'roll è di tutti!"

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE