Mondiali scherma, l'Italia conquista l'oro nella sciabola donne

Rufina Vignone
Luglio 28, 2017

L'Italia se la dovrà ora vedere per la medaglia di bronzo con gli Stati Uniti. Medaglia d'oro per le azzurre ai Mondiali di scherma di Lipsia. Per l'Italia è l'ottava medaglia in questa rassegna iridata, il terzo oro e il secondo a squadre dopo quello conquistato ieri dal dream team del fioretto femminile. Nessuna nazionale ha fatto meglio della nostra, che ha sconfitto con un discreto divario l'eterna rivale della Russia. L'Italia torna così su un podio iridato nella sciabola femminile a squadre a distanza di 14 anni dall'edizione di L'Avana 2003, quando nella squadra italiana trionfò un'altra salernitana, Rosanna Pagano, anche lei prodotto del Club Scherma Salerno.

Il bilancio per il tricolore è decisamente positivo: l'Italia è prima nel medagliere, oltre che nella classifica per nazioni. Il quartetto azzurro (il bronzo individuale Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Loretta Gulotta e Martina Criscio) è stato protagonista di una cavalcata trionfale. La conquistano gli azzurri del fioretto battendo in finale, grazie ad una fantastica rimonta, gli Stati Uniti 45-41. Il cammino perfetto continua ai quarti con la Cina che viene "asfaltata" con il netto 45-27. Sicuramente una bella prova per la squadra azzurra che è riuscita a vincere quasi nettamente tutte le sfide confermandosi tra le nazioni più forti al mondo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE